Le recensioni non richieste di Chiaraldi: Cloverfield Paradox

Le recensioni non richieste di Chiaraldi: Cloverfield Paradox (Netflix)

Io sono una persona difficile dai gusti semplici. È veramente molto strano che un film mi faccia cagare, il più delle volte riesco a trovare qualcosa che lo salvi in corner. Vivo il cinema come generalmente l’Inter gioca a calcio: anche se brutto, c’è sempre almeno un punto portato a casa.

Uno dei rari casi di reazione avversa a pellicola mi è capitato con Cloverfield, quella cosa orrenda con la festa dei fighi a Manhattan e poi cinquanta minuti di vomito da camera a mano.

E bon, questo nuovo Cloverfield non ha la camera a mano ma la reazione è praticamente uguale. Piatto, senza emozione, prevedibile.

La cosa più bella di Cloverfield Paradox è Zang Ziyi che è la donna più stupenda del mondo ed io la amo fortissimo. Forse il paradosso è come mai non invecchia. Sarebbe stato meglio un film di due ore su di lei che ripara un’astronave.

Voto: Meh.

Invece di guardare questo è consigliabile dedicarsi ad Altered Carbon, che è decisamente meglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...