Deserti in California

Dopo qualche ora di deserto, mentre il caldo spinge sulle portiere della macchina come la gente durante i caroselli quando l’Italia vince un mondiale, ti cominci a porre domande che normalmente non ti fai.
Domande banali, quali saprei cambiare la ruota di questa macchina noleggiata oppure ho abbastanza acqua per sopravvivere qualche ora e via discorrendo.

Accade quindi qualcosa di simile a quando qualcuno ti chiede se stai respirando: non c’è più modo di far diventare naturale una cosa che fino a cinque minuti prima lo era.

Cosicchè mi son trovata a domandarmi moltissime domande, quasi tutte direi tranne forse che sapore avrei se mi mangiassero, perché quella è una domanda che secondo me non è il caso di farsi.

In particolare mi son chiesta di che cosa potrei fare a meno, se vi fossi costretta dal fato o da una scelta, e siccome non riuscivo bene a rispondermi ho finito col pensare che già così ci sono tante cose di cui ognuno di noi si costringe a fare a meno. Alcune di queste a volte capita che qualcuno te le restituisca, a volte con violenza a volte per caso, altre volte per forza di cose e finché non ti sono state rese non ti era neppure chiaro che mancassero.

Cose come una critica, una crema all’aloe o le stelle.

IMG_0795

Nel deserto c’è pieno di stelle che galleggiano ondeggianti in una melassa nera, e c’è una specie di spuma che le taglia in diagonale che mi dicono essere la via lattea e la cosa strana è che tutta questa moltitudine luminescente si stiracchia da un capo all’altro dell’orizzonte, in un arco perfetto che, peraltro, credo sia il motivo per cui veniva, prima, chiamata volta celeste.

Per noi le stelle sono qualche lucina striminzita e resiliente, fissa in alto, dritta sopra le nostre teste, che nonostante tutto si ostina a non scomparire per non farci sentire soli, nell’universo. Solo che non dovrebbe, davvero non dovrebbe essere così.

Quindi questo, di tutte le cose che ho perso, di più mi mancano le stelle.

IMG_1107

(i deserti in queste immagini sono: Anza Borrego, Joshua Tree, Mojave, Death Valley)

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...